Passa alle informazioni sul prodotto
1 di 1

Nikka

Nikka Coffey Malt Japanese Whisky 70cl 45%

Prezzo di listino €79,99 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €79,99 EUR
Imposte incluse.

Provenienza: Giappone

Alcol: 45%
Formato: 0,70 lt
Temperatura di servizio:
Tipologia: Distillato
DESCRIZIONE
Nel 1918, un giovane giapponese con l'ambizione di produrre whisky autentico andò da solo in Scozia per svelare il segreto della produzione del whisky. È Masataka Taketsuru, il fondatore di Nikka Whisky. Data la possibilità di andare in Scozia, Masataka è diventato il primo giapponese in assoluto a saper come fare il whisky. Si iscrive all'Università di Glasgow, segue corsi di chimica e poi apprende presso tre distillerie scozzesi. L'uomo giovane e appassionato ha avuto la fortuna di imparare in prima persona dagli artigiani e di avere corsi di formazione pratici per padroneggiare la miscelazione. I due taccuini pieni di ogni dettaglio in seguito divennero la prima guida giapponese nella produzione di whisky.
Nel 1920 Masataka tornò in Giappone con la moglie scozzese Jessie Roberta (Rita). I due si erano sposati all'inizio di quell'anno e Rita ha deciso di emigrare in Giappone per sostenere il sogno del marito. Tuttavia, dopo essere tornati in Giappone, Masataka e Rita hanno avuto il cuore spezzato nello scoprire che Settsu Shuzo, la società che ha investito a Masataka per imparare in Scozia, ha dovuto abbandonare il suo piano per produrre whisky autentico in Giappone a causa delle recessioni dopo la prima guerra mondiale. Nel frattempo un'altra società, Kotobukiya Limited (Suntory), era alla ricerca di qualcuno che potesse condurre la produzione di whisky. Essendo l'unico giapponese che sapeva come produrre whisky in quel momento, Masataka fu assunto da Kotobukiya nel 1923 per dirigere la costruzione della distilleria Yamazaki. Lì ha guidato il progetto e si è dedicato alla produzione del primo vero whisky giapponese. Dopo il suo contratto decennale con Kotobukiya, Masataka ha deciso di diventare indipendente per creare il suo whisky ideale. Nel 1934 andò a nord e costruì la sua prima distilleria a Yoichi, Hokkaido, un luogo - sebbene situato in una posizione scomoda - che aveva sempre considerato il luogo ideale per lui per produrre whisky. Le condizioni ambientali di Yoichi erano per molti versi simili a quelle della Scozia con un clima fresco, aria frizzante e umidità adeguata. L'azienda iniziò a produrre prodotti a base di mele con il nome di "Dai Nippon Kaju", che significa "Great Japanese Juice Company", mentre si preparava a produrre whisky. Nel 1936 fu installata la prima pentola ancora disegnata da Masataka e prodotta in Giappone e iniziò la distillazione. Finalmente nel 1940 fu lanciato il primo whisky di Nikka. Il nome del marchio di questo whisky era "NIKKA WHISKY", abbreviazione di "Nippon Kaju", che in seguito divenne il nome dell'azienda stessa.

L'azienda negli anni ha prodotto svariati prodotti. Nikka è infatti ad oggi un marchio conosciuto in tutto il mondo.

L'eccellenza dei distillati Coffey di Nikka è stata ampiamente riconosciuta attraverso i whisky Coffey Grain e Coffey Malt. Nel 2017, un nuovo gin e una vodka entrano a far parte della gamma Coffey di Nikka per mostrare ulteriormente l'unicità e la bellezza di questo tipo tradizionale di colonna ancora: il Coffey Still. Queste espressioni sono l'integrazione di Nikka's Coffey Stills, l'esperienza nella distillazione di gin e vodka sin dagli anni '60 e le capacità di miscelazione ereditate dal fondatore.

Mentre la maggior parte delle distillerie usa i loro alambicchi Coffey solo per produrre whisky di cereali, Nikka usa i due alambicchi Coffey nella loro distilleria Miyagikyo per creare anche whisky di malto. Il Nikka Coffey Malt Whisky è stato introdotto nella loro selezione di espressioni nel 2014. Molto ricco e saporito, è una meravigliosa aggiunta alla fantastica gamma di Nikka.

Colore: Ambrato intenso.

Profumo: Fresco e pulito in bocca, con aromi di scorza di limone candita e spezie ricche di torta.

Sapore: Al palato è robusto e speziato, abbastanza denso e di buona consistenza, con cannella e chiodi di garofano, una freschezza agrumata ad alleggerire il carico. Rovere ricco e note di limone e arancia si presentano nel finale.